GLI ATTORI

L’ASSOCIAZIONE AICH Milano Onlus – PROMOSSO CON: Human Design Award – GLI SPONSOR –

L’ASSOCIAZIONE AICH Milano Onlus

StampaDall’esperienza a fianco di coloro che ogni giorno si confrontano con la malattia, AICH Milano Onlus ha scelto di di trovare un modo diverso, ma concreto, per dare risposte pratiche alle necessità quotidiane: si è resa quindi promotrice di un progetto che ha lo scopo di coinvolgere designer nella realizzazione di progetti di prodotti che risolvano problematiche quotidiane dei malati, ma che possano essere utilizzati da tutti, nella logica del Design for All e dei prodotti multi-utenza. AICH Milano Onlus – conoscendo bene le implicazioni psicologiche e pratiche che la malattia comporta – ha quindi scelto, ancora una volta, di impegnarsi per trovare soluzioni concrete che migliorino la qualità della vita di quanti sono coinvolti nell’Huntington.

AICH Milano Onlus – Associazione Italiana Corea di Huntington – è un’organizzazione di volontariato che, dal 1979, sta accanto ai familiari, ai malati e a tutte le persone coinvolte nella Malattia di Huntington. L’Huntington è una malattia rara, genetica, neurologica e degenerativa, caratterizzata dalla contemporanea presenza di disturbi motori, cognitivi e comportamentali. Ancora oggi, non esistono farmaci in grado di curarla, prevenirla o rallentare il suo avanzamento. La forza dell’associazione sono le persone. Sono le persone che sempre più e sempre meglio costruiscono e alimentano una rete di piccoli e grandi nodi elastici, capaci di generare e rimbalzare attenzione e consapevolezza attorno alla malattia, nel costante impegno di individuare e diffondere “informazioni e prassi” che migliorino la qualità di vita delle persone – malati e familiari – che l’Huntington progressivamente chiama in causa. Partendo dalla convinzione che l’Huntington non sia e non debba essere trattato come fatto individuale, AICH lavora quotidianamente affinché ci sia: diffusione e accessibilità di informazioni sulla malattia; sostegno all’attività di ricerca e ai suoi risultati; supporto psicologico e orientamento sociale ai soggetti a rischio e alle loro famiglie;

AICH Milano Onlus è una realtà associativa laica e indipendente dai centri clinici che, con le sue attività, intende alimentare: una conoscenza della malattia, delle sue peculiarità e necessità, come primo strumento per una sua efficace presa in carico, non solo da parte dei caregiver ma anche delle istituzioni tutte; un approccio relazionale attorno alla malattia e al malato, con il coinvolgimento di tutte le specialità che la stessa chiama in causa; una qualità delle cure su tutto il territorio, perché transitino le conoscenze e non viaggino le persone.

Dire malattia rara non può essere occasione per poche risorse e poca attenzione: l’associazione ha quindi deciso di investire in se stessa per essere, sempre più e meglio, l’interlocutore competente di cui ha bisogno la rete (ricerca, famiglia, istituzioni, professionisti, volontari e società civile) in cui ogni malato si trova e dovrebbe vivere.

Si può parlare di Huntington da diversi punti di vista, ma solo l’incontro, l’ascolto e il dialogo tra le diverse voci che dalla malattia sono coinvolte, possono costruire tempi, spazi e modi, capaci di farsene cura consapevolmente.

I PROMOTORI

Human Design Award è un premio per valorizzare la progettazione e la realizzazione di oggetti di buon design pienamente fruibili e sicuri anche per persone con ridotte capacità, la cui immagine, le cui funzioni, le cui modalità di impiego possano essere rivolte alla totalità dell’utenza e dare visibilità alle caratteristiche che rendono questi prodotti unici nelle loro performance.Il premio vuole rispondere al Work Programme of International Union of Architecture (UIA), che ha come obiettivo primario la creazione di oggetti che rispettino l’essenza del bene e la progettazione sostenibile, inteso come il termine che si applica per definire un design per tutti: Design for All. (WHO -2011 – “World Report on Disability, World Health Organization”- ed. WHO, Geneva, Switzerland. http://www.who.int/disabilities/world_report/2011/en/index.html   – WAGNER O. -1896 – “Modern architecture of 1895” Vienna, Austria)

Il premio favorisce lo Sviluppo Sociale Sostenibile nel mondo del design, ricercando sinergie tra mondo creativo e aziende produttrici, individuando e premiando la progettazione di eccellenza. L’idea è concretizzare e diffondere la buona pratica di progettazione insita nel protocollo europeo Design For All, coinvolgendo tutti gli stakeholder e promuovendo l’immagine di questo settore di design e delle imprese leader presso le istituzioni, la comunità finanziaria, i consumatori, gli interlocutori politici e sociali, i media e gli opinion leader.

PROMOSSO DA:

MissionLogoMission Continuity – Sostenibilità e Impresa Sociale – Nata per favorire una maggior integrazione tra il mondo Profit e Non Profit, indirizza le aziende verso investimenti sociali più redditivi e supporta il Terzo Settore nella ricerca di nuove logiche di sviluppo a fianco delle imprese. E’ una realtà operativa, dinamica e intraprendente che lavora per generare innovazione sociale ponendo le condizioni di crescita e sostenibilità per la continuità della missione sociale dell’Ente Non Profit e dell’Impresa nella logica del Secondo Welfare.

http://www.missioncontinuity.it/

LOGO63clean  63de-sign – Nata con l’obiettivo di generare azioni forti per una accelerazione del business e della comunicazione dell’azienda attraverso processi complessi e/o articolati che prevedano strade anche diversificate tra loro ma che usino la potenza della Digital Experience lungo il processo di posizionamento dei prodotti e la  loro giusta personalità.

http://www.63de-sign.net/

logo_ghigos2Studio Ghigos – Nato nel 1998 per creare un punto di confronto e qualificarsi tramite lo scambio di reciproche competenze, il gruppo Ghigos da allora porta avanti una ricerca ad ampio respiro, perseguendo la dissoluzione dei confini disciplinari come occasione di riflessione critica e progettuale.
Ha realizzato mostre, installazioni e numerosi progetti che sono stati segnalati in concorsi nazionali o internazionali e sono pubblicati sulle principali realtà editoriali italiane. Diventato studio nel 2004, ancora oggi Ghigos si caratterizza per una marcata interdisciplinarietà, affrontando di volta in volta progetti ad una diversa scala: dall’exhibit alla grafica, dal design fino all’architettura, “salutando da vicino” l’arte.

http://ghigos.com/

GLI SPONSOR.

wacom_logo_nb_c.pngWACOM EUROPE

Fondata nel 1983, Wacom è un’azienda globale con sede in Giappone che ha filiali e uffici presenti in tutto il mondo per supportare attività di marketing e distribuzione in oltre 150 paesi. Obiettivo di Wacom è quello di avvicinare le persone alla tecnologia attraverso interfacce naturali: una visione che ha fatto della società il leader mondiale nelle tavolette con penna, nei display interattivi con penna e nelle soluzioni di interfaccia digitali. L′avanzata tecnologia brevettata da Wacom per lo sviluppo di dispositivi di entrata intuitivi basati su penna è stata utilizzata per creare alcuni dei più importanti esempi di arte digitale, cinematografia, effetti speciali, moda e design a livello mondiale e fornisce ai propri utenti – professionisti o consumatori finali – soluzioni ideali per esprimere la propria personalità.

http://www.wacom.com/